Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


10-09-2013 - Spiagge del mondo con più attacchi di squalo

Gli squali compaiono più spesso nelle calde acque oceaniche, probabilmente attirati dalla grande abbondanza di pesce. Il primato assoluto di aggressioni all’uomo spetta alle spiagge di New Smyrna Beach, località della Florida che si trova nella contea di Volusia (nel nord est dello stato). Nel 2008 si sono verificate ben 38 attacchi, quindi sarebbe meglio non farci il bagno. larga da questi lidi.

In California vi è un’intero tratto di costa, a nord di San Francisco, denominato Red Triangle dove gli squali abbondano: Bodega Bay, Big Sur e aree limitrofe.

Sempre in California, ma più a sud, si deve evitare Surf Beach che si trova nell’area di Santa Barbara e, anche se gli attacchi di squali sono molto più rari, non è molto sicura neppure Solana Beach a San Diego.

Le acque australiane sono celebri per gli avvistamenti di squali e si deve avere una certa cautela lungo tutte le coste del Queensland. Sono soprattutto le località della Gold Coast ad avere subito alcuni anni fa una vera e propria invasione di squali, ma attenzione anche a Wedge Island nell’Australia Occidentale e alle Neptune islands (nel sud).

In Sudafrica vi è una forte presenza a Dyer Island e Geyser Rock nella Shark Alley, mentre se vi trovate alle Hawaii prestate attenzione nelle acque di Maui.

   
© 1999-2016 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti