Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


10-01-2014 - Paleontologia: scoperto vivaio di antichi squali che migravano dalle paludi al mare

Scoperta l'esistenza di uno dei vivai piu' antichi di squali - i Bandringa - al mondo.

Un nuovo studio condotto dalla paleontologa Lauren Sallan dell'Universita' del Michigan e' riuscito a dimostrare che gli squali Bandringa si comportavano come salmoni all'inverso, migrando a valle dalle paludi d'acqua dolce alla costa tropicale per deporre le uova circa trecentodieci milioni di anni fa.

Un viaggio testimoniato dalle prove fossili di un antico sistema fluviale che un tempo attraversava quello che oggi e' l'Upper Midwest. I risultati della ricerca, pubblicata sul Journal of Vertebrate Paleontology, segnano il primo esempio conosciuto di migrazione di squalo, un comportamento che persiste ancora oggi tra alcune specie, come lo squalo tigre (Galeocerdo cuvier) delle Hawaii.

I fossili testimoniano anche l'unico esempio conosciuto di migrazione di squali da acqua dolce a salata, cosi' come la prima prova dell'esistenza di un vivaio di squali con campioni fossilizzati di esemplari giovani e uova negli stessi sedimenti.

In pratica, gli squali allevati in mare aperto trascorrevano il resto della loro vita in acqua dolce. Un comportamento che non e' adottato da nessuno squalo contemporaneo.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti